0%

corsi

Corso di primo livello

aspirante assaggiatore olio di oliva

Corso della durata minima di 35 ore, autorizzato dalla Regione sede del corso, e diretto da un Capo Panel. Ai partecipanti che superano le quattro prove selettive viene rilasciato il certificato di Idoneità Fisiologica all'Assaggio.

Il corso è tenuto secondo i criteri stabiliti dal Reg(CEE) n° 2568 e successive modificazioni e integrazioni e dal decreto MI.P.A.A.F. del 18 giugno 2014.

Prossimo Corso

prossimo corso

1-5 aprile 2019

Lezioni Teoriche

Lezioni Teoriche

- Introduzione all'analisi sensoriale.

- Il metodo C.O.I. per la valutazione organolettica degli oli di oliva vergini.

- Caratteristiche chimico-fisiche degli oli di oliva.

- Olivicoltura e gli effetti sulla qualità degli oli di oliva.

- Influenza della tecnologia sulla qualità degli oli di oliva.

- La legislazione in campo oleicolo.

- Produzione e consumi nel mondo.

- Standardizzazione delle metodologie di controllo.

Lezioni Pratiche

Lezioni Pratiche

- Tecnica di assaggio.

- Scheda di valutazione organolettica.

- Riconoscimento dei difetti.

- Rinoscimento dei pregi.

- Utilizzo della scheda.

- Assaggi di oli dal mondo.

Attestati Conseguiti

Attestati Conseguiti

- Attestato di Partecipazione (consegnato a tutti i partecipanti).

- Attestato di Idoneità Fisiologica all’Assaggio degli oli di oliva vergini (rilasciato a seguito del superamento delle prove selettive; è finalizzato all'iscrizione nel Registro Internazionale Assaggiatori Professionisti O.N.A.O.O.).

Loading
I Docenti

I Docenti

Scelti solo tra coloro che, per compiti professionali, hanno dedicato e dedicano tuttora la gran parte del loro lavoro alle materie di cui diventano, in O.N.A.O.O., Docenti.

← INFORMATI
O.N.A.O.O.

cos'è o.n.a.o.o.

L' Organizzazione Nazionale Assaggiatori Olio di Oliva, emanazione dell'Unione Italiana delle Camere di Commercio non è soltanto formazione ma, sempre da una posizione super partes ed ispirata a rigore scientifico, rappresenta un luogo di scambio, di esperienze, di dibattiti e di difesa della qualità degli oli d’oliva.

SCOPRI →